Rissa in Senato: Centinaio (Lega) a Pd e M5s: “Vi faccio un c**o così”

Giuseppe Conte ha riferito in Camera e Senato sul Mes, il Fondo salva Stati al centro del dibattito politico. A un certo punto è esplosa la bagarre e si è sfiorata la rissa.

Gian Marco Centinaio e la questione sui senatori 5 Stelle passati alla Lega
Gian Marco Centinaio e la questione sui senatori 5 Stelle passati alla Lega (foto repertorio)

Oggi, lunedì 2 dicembre, sapevamo che sarebbe stato un giorno di fuoco per la politica italiana. Ma forse ogni aspettativa è stata ampiamente superata. Il Premier Giuseppe Conte ha riferito in Camera e Senato sul Mes, il Fondo salva Stati al centro del dibattito politico. La Meloni gli ha dato del traditore, mentre Salvini del bugiardo. Di Maio, seduto alla Sinistra di Conte, non lo ha mai applaudito, mentre a un certo punto la seduta è stata sospesa per l’improvvisa comparsa di un pinocchio sui banchi dell’opposizione.

In seguito si è perfino sfiorata la rissa. Tutto è cominciato quando il leader della Lega Matteo Salvini è stato ammonito, dopo il suo intervento, dalla presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati. “Io credo che non si possa dire al presidente del Consiglio in aula ‘si vergogni’ – ha detto la Casellati -. Non è rispettoso. Per esprimere dissenso non c’è bisogno di offendere”.

Successivamente si sono susseguiti continui scambi di insulti tra esponenti della Lega, del Pd e del Movimento 5 stelle. Così, a un certo punto, l’ex ministro Gian Marco Centinaio si è rivolto verso i banchi degli avversari dicendo a qualcuno “ti faccio un c…. così”. La Presidente del Senato ha preso la decisione di sospendere nuovamente la seduta.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.