Zingaretti: “Ius soli in agenda”. M5S: “Siamo sott’acqua e pensa a questo?”

Altro attrito a distanza tra Zingaretti e il Movimento 5 stelle.

Nicola Zingaretti
Nicola Zingaretti

Altro attrito a distanza tra Zingaretti e il Movimento 5 stelle. Il tutto è nato dopo che il segretario Pd ha dichiarato a Tutta un’altra storia: “Chiederemo con i gruppi parlamentari che si mettano in agenda lo ius culturae e lo ius soli come scelta di campo del Pd”. Non si è fatta attendere la replica del Movimento 5 stelle: “C’è mezzo paese sott’acqua e uno pensa allo ius soli? Siamo sconcertati. Preoccupiamoci delle famiglie in difficoltà, del lavoro, delle imprese. Pensiamo al paese, già abbiamo avuto uno che per un anno e mezzo ha fatto solo campagna elettorale. Noi vogliamo pensare a lavorare”.

A questo punto è intervenuto il Vicesegretario Pd Andrea Orlando: “A molti esponenti dei 5Stelle sembrerà impossibile. Ma noi riusciamo a pensare anche due cose nello stessa giornata”.Mentre Salvini dal canto suo ha ribadito: “Siamo pronti a dare battaglia, dentro e fuori il Parlamento, per fermare lo Ius Soli ed evitare che si cambino i Decreti Sicurezza”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.