Ex Ilva, Patuanelli tuona contro l’ArcelorMittal: «Non hanno alcun rispetto»

Stefano Patuanelli, in qualità di Ministro dello Sviluppo Economico, ha tracciato un bilancio sulla questione dell'ex Ilva: critiche ad ArcelorMittal.

Stefano Patuanelli e la questione dell'ex Ilva
Stefano Patuanelli e la questione dell'ex Ilva (foto Facebook)

Il Ministro per lo Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, interviene sulla questione dell’ex Ilva e gruppo franco-indiano ArcelorMittal. La questione dello stabilimento di Taranto sta tenendo banco. «Pensare ad una chiusura dello stabilimento Ilva avrebbe una immediata ricaduta su tutti i settori produttivi italiani. Pensare di non avere produzione di acciaio significa non avere un piano industriale per il Paese».

Ex Ilva, la precisazione di Patuanelli

Patuanelli ha discusso sulla questione durante una informativa tenuta alla Camera dei deputati. Le parole del capo del Mise giungono dopo l’annuncio del gruppo di un piano di 5mila esuberi da Taranto. «Se vogliamo riuscire a garantire la continuità produttiva di quello stabilimento – ha aggiunto – la risposta deve essere del sistema Paese, di questa aula del Parlamento, dell’altra Aula del Parlamento, delle forze sociali. È necessario un atto di grande responsabilità di tutte le forze politiche. La politica non si deve fare in questo caso con dei tweet, si fa con serietà».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.