Salvini: “Mi spaventa il silenzio del Governo sull’attacco della Turchia”

L'ex Ministro dell'Interno e leader della Lega Matteo Salvini ha dichiarato di essere spaventato dal silenzio di questo governo su ciò che accade in Siria.

Clicca qui per ascoltare l'articolo

L’ex Ministro dell’Interno e leader della Lega Matteo Salvini ha dichiarato di essere spaventato dal silenzio di questo governo su ciò che accade in Siria. “Mi spaventa il silenzio di questo governo sull’attacco militare della Turchia contro la Siria, ordinato via tweet da Erdogan – ha scritto su Facebook –. Può trasformarsi in un crimine, perché il passo tra una guerra locale a una guerra planetaria è breve”.

Le dichiarazioni di Salvini arrivano poche ore dopo la convocazione, da parte del Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, dell’ambasciatore turco in Italia alla Farnesina. “L’offensiva turca è inaccettabile, governo la condanna – ha dichiarato il pentastellato -. Rischia di compromettere lotta al terrorismo“.