Accordo elettorale M5s-Pd in Umbra, Salvini: “Vinco lo stesso”

Il leader della Lega Matteo Salvini risponde all'accordo che il Pd e il Movimento 5 stelle potrebbero raggiungere per le elezioni in Umbria: "Vinciamo lo stesso".

Matteo Salvini
Matteo Salvini

“È un voto per gli umbri, gli emiliano-romagnoli e poi a seguire i calabresi. Da ora a maggio vanno alle urne 30 milioni di cittadini italiani”. Queste le parole di Matteo Salvini, riportate da Quotidiano.net, in merito ai prossimi appuntamenti elettorali. Il leader della Lega però risponde anche all’accordo che il Pd e il Movimento 5 stelle potrebbero raggiungere per le elezioni in Umbria. “Con la stessa vergogna dell’accordo nazionale. Facciano l’intesa, così sarà più chiaro il ruolo dei Cinquestelle. Si capirà che sono solo al servizio del Pd. Da rivoluzionari ad alleati minori del Pd”.

Salvini: “Vinco lo stesso”

Matteo Salvini si è riferito all’avvallo che gli iscritti del Movimento hanno dato all’accordo con il Pd per presentare una lista civica unita in Umbria. “I Cinquestelle in Umbria sono molto lontani dal 10 per cento. Sono tra il 5 e il 6”, ribadisce l’ex Ministro dell’Interno. Inoltre, non lo specifica, ma anche il Pd nella regione è in difficoltà, sopratutto dopo le recenti vicende giudiziarie. “Per la prima volta nella storia queste regioni sono contendibili – continua -. Per la prima volta in Umbria ed Emilia Romagna giochiamo per vincere. Sono emozionato”.

Infine una stoccata a Renzi: “Era debole prima, è debole adesso. Diciamo che veder nascere un nuovo partito dopo una settimana dall’inizio di un governo fa sorridere. Ma di Renzi non mi stupisco più. Non gli crede nessuno”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.