Decreti sicurezza, Minniti va contro Salvini: «Bisognerà cancellarli immediatamente»

Marco Minniti si oppone ai decreti sicurezza e chiede che siano eliminati i provvedimenti approvati dalla Lega con Matteo Salvini all'Interno.

Decreti sicurezza, il commento di Marco Minniti
Decreti sicurezza, il commento di Marco Minniti (foto Facebook)

Marco Minniti ha partecipato alla Festa dell’Unità, che si è tenuta a Milano, e si è subito soffermato sui decreti sicurezza emanati durante la gestione di Matteo Salvini. L’intento dell’ex capo del Ministero dell’Interno, quando fu al Governo con il Pd, è quello di eliminare i provvedimenti del leader della Lega. «Se vogliamo fare integrazione dobbiamo cancellare i due decreti di Salvini. Il primo cancellava la protezione umanitaria, il secondo l’accoglienza diffusa che ha consentito ai sindaci di fare accoglienza con piccoli numeri. Questo governo – commenta Minniti – più cambia e più dura. La missione è svuotare il bacino di consenso dei nazional-populisti proponendo un’alternativa».

Decreti sicurezza, Minniti contro Salvini

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.