Governo Conte, Salvini e la Meloni in piazza: «I poltronari stanno dentro, noi protestiamo fuori»

Governo Conte, Salvini e la Meloni presenti alla manifestazione di Roma
Governo Conte, Salvini e la Meloni presenti alla manifestazione di Roma

Centinaia di persone stanno manifestando in piazza per protestare contro il Governo Conte che darà vita alla nuova maggioranza formata dal Movimento 5 Stelle e dal Partito Democratico. Dal palco si evince l’intenzione di chiedere elezioni anticipate. Hanno raggiunto il luogo Giorgia Meloni e Matteo Salvini. Altre due piazze risultano gremite per opporsi al nuovo Governo. Le poltrone giunte nelle piazze portano con sé la bandiera italiana. «Grazie per chi ha raggiunto le piazze a Roma e opporci a questi signori del palazzo che hanno scelto di dare vita al nuovo poltronificio».

Salvini e la Meloni in piazza per dire no al Governo Conte 2.0

In piazza, vicino a Montecitorio, è giunto anche Ignazio La Russa che ha commentato duramente quanto accaduto in seno al Governo. «No al patto della poltrona e all’inciucio per non votare». Anche Salvini ha parlato al popolo giunto. «Un saluto ai poltronari che hanno perso onore e dignità. Non invidio chi si chiude nel dividere i ministeri. Un pensiero anche a quei giornalisti che stanno dicendo che in piazza non c’è nessuno. Dedico queste urla della gente a quei servi dell’informazione. Ripeto una cosa: mai con il Pd. Non molliamo e daremo battaglia affinché questo scempio cada quanto prima».

Il programma delle votazioni

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha parlato ai presenti in Aula per chiedere la fiducia in vista della nuova maggioranza. Nel pomeriggio si darà vita alle votazioni (ore 19,30). Intorno alle 21, invece, si conoscerà il risultato. Martedì 10 settembre voto al Senato con un nuovo Governo che dovrà fare i conti con le scelte dei parlamentari.