Matteo Renzi: “C’è una maggioranza, e Salvini non ne fa parte”

Matteo Renzi, poco prima della votazione in Senato, ha affermato che una "maggioranza c'è e non con Matteo Salvini". Vorrebbe creare un Governo no tax per gestire la situazione politica.

Matteo Renzi
Matteo Renzi

Matteo Renzi, poco prima della votazione in Senato, ha affermato che una “maggioranza c’è e non con Matteo Salvini”. Vorrebbe creare un Governo no tax per gestire la situazione politica. “Siamo di fronte a un fatto clamoroso, nella veste di ex presidente del Consiglio trovo sia un passaggio che non va sottovalutato, tecnicamente clamoroso.

Matteo Renzi: “C’è una maggioranza”

Poi puntualizza: “Il mio appello è serio e non si impicca alle formule. Io l’ho chiamato governo istituzionale, qualcuno dice di legislatura o di scopo. Io lo chiamo governo no tax perché deve mettere mano all’Iva e a mille questioni aperte – spiega l’ex premier – Le forze politiche responsabili, nella mia testa tutte, devono bloccare l’aumento dell’Iva. Bisogna avere il coraggio di dare vita a un governo”.

Ha anche attaccato il Ministro dell’Interno: Salvini si deve dimettere. Altro che ritirare la delegazione, si dimetta e torni ai suoi mojito e oggi si scriva una nuova pagina per l’Italia. Il tabellone di oggi al Senato ci dice che la maggioranza c’è e non con Salvini“. E, in un certo senso, lo stesso Salvini gli ha dato ragione: “Oggi è nata un’altra maggioranza”.