Proiettile a Salvini, il commento del fondatore di Prima Linea: «Giù la testa c******e»

Il terrorista Enrico Galmozzi, fondatore di Prima Linea, ha commentato la minaccia ricevuta da Salvini, con tanto di proiettile in una busta.

Salvini minacciato, il commento dell'ex Prima Linea Enrico Galmozzi
Salvini minacciato, il commento dell'ex Prima Linea Enrico Galmozzi (foto AdnKronos)
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Una frase choc è giunta a Matteo Salvini attuale Ministro dell’Interno direttamente da un uomo che fece parte del terrorismo di estrema sinistra attivo tra gli anni Settanta e Ottanta. A rivolgerla all’esponente della Lega è stato, mediante il proprio profilo Facebook, il terrorista Enrico Galmozzi. L’uomo è stato, insieme a Enrico Baglioni, Sergio D’Elia, Roberto Rosso e Sergio Segio, uno dei fondatori di Prima Linea. Il commento è giunto dopo il proiettile inviato nella mattinata, all’interno di una busta, a Salvini.

Salvini minacciato con un proiettile, Enrico Galmozzi commenta sui social

Enrico Galmozzi ha scritto su Facebook il seguente post: «Giù la testa, coglione. Non fare il cinema che ti va di culo: una volta invece di spedirli li consegnavamo di persona…». Galmozzi fu condannato per gli omicidi di Enrico Pedenovi e Giuseppe Ciotta. La risposta dello stesso Galmozzi giunge dopo quella di Salvini: «I proiettili in busta non mi fermeranno».

Nel pomeriggio, però, è giunta di tutto punto la replica di Salvini su Facebook: «Terrorista rosso, condannato per omicidio, oggi mi insulta e minaccia… Strano Paese l’Italia».

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.