Nanni Campus, chi è il nuovo Sindaco di Sassari

Nanni Campus ha vinto le elezioni comunali a Sassari. Successo per il ballottaggio nella cittadina sarda e festa in città con i propri sostenitori.

Nanni Campus, chi è il nuovo Sindaco di Sassari
Nanni Campus, chi è il nuovo Sindaco di Sassari
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Nanni Campus ha vinto il ballottaggio di Sassari e diventa il primo cittadino. Campus ha avuto la meglio sulla concorrenza guidata da Mariano Brianda. Al primo turno i due sono riusciti ad avere la meglio sugli altri concorrenti politici ottenendo, il 34,05% (Brianda) e il 30,54% (l’ex senatore di Forza Italia). Al secondo turno, invece, Campus è riuscito a ottenere la vittoria con oltre il 54% delle preferenze (dati Eligendo).

Chi è Nanni Campus

Gian Vittorio Campus, detto Nanni, nacque a Sassari il 3 settembre 1952. Fu senatore di Forza Italia, nonché primo cittadino di Sassari, dal 2000 al 2005. L’esponente politico è laureato in “Medicina” e ha seguito le orme della politica del Movimento Sociale Italiano, passando nel 1994 ad Alleanza Nazionale. Eletto in Parlamento per due legislatura sino al 2000. In quell’anno divenne sindaco del Comune di Sassari.

Dopo nove anni altro successo con “Il Popolo della Libertà”. Raggiunge il terzo posto come esponente più votato nel collegio provinciale di Sassari. In ambito lavorativo ricopre il ruolo di docente presso l’Università degli Studi di Sassari. Dal 2014 è direttore del Dipartimento di “Scienze Chirurgiche, Microchirurgiche e Mediche”. Nella tornata elettorale del ballottaggio, di domenica 30 giugno, ha la meglio sul candidato del Centro-Sinistra Mariano Brianda.

Ballottaggio Sassari 2019, cosa è accaduto al primo turno

Nanni Campus e Mariano Brianda hanno avuto accesso al primo turno avendo ottenuto il maggior numero di voti. Brianda ha conquistato domenica 16 giugno il 34,05% (19.570 voti) mentre Nanni Campus si è fermato al 30,54% (17.555 voti). Fuori dai giochi il Centro-Destra con Mariolino Andria (16,31% con 9.376 voti) e Maurilio Murru del Movimento 5 Stelle (14,43% con 8.296 voti). Niente da fare anche per Marilena Budroni (2,80% con 1.612 voti), Lino Mura (1,35% con 778 voti) e Salvatore Giuseppe Doneddu (0,51% con 291 voti).

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.