Ballottaggio Monserrato 2019, risultati: vince Locci

Tomaso Antonio Locci si conferma il Sindaco di Monserrato. Netta la vittoria al ballottaggio contro la rivale Valentina Picciau.

Ballottaggio Monserrato
Ballottaggio Monserrato (foto Wikipedia)
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Ballottaggio a Monserrato per eleggere il nuovo sindaco della cittadina sarda. A contendersi la vittoria sono stati Tomaso Antonio Locci e Valentina Picciau sostenuta dal Centro-Sinistra. I due candidati hanno avuto la meglio al primo turno. La redazione di CiSiamo.info segue in diretta la tornata elettorale. Offerti ai lettori gli aggiornamenti in tempo reale sull’attività di scrutinio con tutti i risultati. Le operazioni di voto sono partite domenica alle 7 e sono terminate alle ore 23.

Ballottaggio Monserrato 2019: spoglio in diretta

Lo scrutinio, in base ai dati ufficiali del Ministero dell’Interno, denota 21 sezioni scrutinate su 21. La distanza è netta e ha visto la vittoria di Tomaso Antonio Locci che si è attestato al 67,51%. Valentina Picciau, invece, è al 32,49%. L’attività di scrutinio è molto celere visto che al ballottaggio si sono votati soltanto i candidati a sindaco. Non eranoo previste, infatti, eventuali preferenze per gli aspiranti consiglieri comunali.

I risultati in tempo reale

Durante l’arco della giornata sarà pubblicato anche il dato dell’affluenza. Gli intervalli saranno suddivisi in tre fasce orarie: 12, 19 e 23 con il numero definitivo dei votanti che si sono recati alle urne.

Ballottaggio Monserrato 2019, i candidati

Al ballottaggio vi sono stati due candidati. Per il Centro-Sinistra in campo Valentina Picciau che ha totalizzato al primo turno 2.081 voti pari al 23,65%. Tomaso Antonio Locci ha conquistato il 48,80% con 4.293 voti. Locci è stato sostenuto da tre liste civiche mentre Picciau ha ricevuto il supporto di due liste civiche e del Partito Democratico. Per le elezioni non è prevista una percentuale di voto per aggiudicarsi la contesa elettorale. Nel caso di esatto conteggio dei voti, a vincere sarà il candidato più anziano.

Nel primo turno, invece, nulla da fare per il Centro-Destra e per il Movimento 5 Stelle. Maria Caterina Argiolas ha chiuso al 15,06% (1.325 voti). Gianfranco Vacca, dal proprio canto, ha toccato quota 12,49% (1.099 voti).

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.