Ballottaggio Monserrato 2019, affluenza ore 23: ha votato il 41,15%

Domenica 30 giugno sfida per il ballottaggio a Monserrato. Due candidati hanno avuto accesso al secondo turno: urne aperte dalle 7.

Ballottaggio Monserrato
Ballottaggio Monserrato

Domenica 30 giugno si è votato per il ballottaggio a Monserrato. A contendersi la carica di primo cittadino vi sono Tomaso Antonio Locci (tre liste civiche) e Valentina Picciau del Centro-Sinistra supportata da due liste civiche e dal Partito Democratico. Al primo turno Locci ha ottenuto il 48,80% delle preferenze mentre Picciau ha totalizzato il 23,65% dei consensi. La redazione di CiSiamo.info, dalle 23 in poi, seguirà lo spoglio in diretta per divulgare tutti gli aggiornamenti in tempo reale e per capire chi due candidati avrà la meglio e potrà essere eletto.

Ballottaggio Monserrato 2019, affluenza ore 23

Alle ore 23 il dato definitivo dei votanti evidenzia come si siano recati alle urne il 41,15% degli aventi diritto (7.282 votanti). Al primo turno il dato era del 51,30%.

Affluenza alle ore 19

Alle ore 19 si sono recati alle urne il 26,69% degli aventi diritto (4.723 votanti). Domenica 16 giugno erano stati il 34,74%.

Affluenza alle ore 12

Alle ore 12 ha votato il 15,91% degli aventi diritto. Al primo turno si erano recati alle urne il 18,56%.

Ballottaggio Monserrato 2019, aperte le urne

Le urne sono state aperte a partire dalle 7: i seggi chiuderanno alle ore 23.

Affluenza alle urne

L’aggiornamento sull’affluenza è stata fornita ai lettori mediante i dati forniti dal Ministero dell’Interno attraverso i tre intervalli (ore 12-19 e 23). Dovendo scrutinare i soli candidati a sindaco la procedura sarà celere rispetto a una normale tornata elettorale. Gli elettori, infatti, voteranno soltanto il loro prescelto per governare la propria cittadina di appartenenza. Al secondo turno, infatti, non sono previste eventuali preferenze per i consiglieri durante le votazioni in programma domenica 30 giugno.

I candidati al ballottaggio a Monserrato

Sono due i candidati per il secondo turno. Tomaso Antonio Locci è stato supportato da tre liste civiche. Valentina Picciau, invece, ha trovato il sostegno di tre liste tra cui il Partito Democratico. Al primo turno si erano presentati in quattro.

Cosa è accaduto al primo turno

Al primo turno Tomaso Antonio Locci ha conquistato il 49,80% con 4.293 voti mentre Valentina Picciau ha totalizzato il 23,65% con 2,081 voti. Fuori dai giochi Maria Caterina Argiolas del Centro-Destra. L’esponente, supportata da Udc e da altre tre liste civiche, ha chiuso al 15,06% (1.325 voti). Niente da fare anche per il Movimento 5 Stelle. Gianfranco Vacca, infatti, ha chiuso al 12,49% conquistando 1.099 voti.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.