Salvini contro Di Battista: «Sei un chiacchierone a pagamento»

Alessandro Di Battista ha parlato a "Otto e mezzo" e Matteo Salvini risponde al 5 Stelle. Uno scontro a distanza per i due politici.

Salvini promette taglio delle tasse
Salvini promette taglio delle tasse

Matteo Salvini commenta l’attività quotidiana di Alessandro Di Battista. Un messaggio piccante che è intervenuto alla Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia in piazza di Priscilla (Roma). Le dichiarazioni sono avvenute al margine della cerimonia di chiusura dell’anno accademico 2018-2019 del corso di Alta Formazione.

Salvini contro Di Battista

Alle parole di Di Battista, che non esclude un intervento concreto nella politica, giungono quelle di Salvini. ll 5 Stelle ha commentato l’operato di Salvini durante la puntata di “Otto e mezzo”. «Io invidio Di Battista, sta passando i suoi mesi in giro per il mondo pagato per dare lezioni al prossimo. Ci sono tanti parlamentari e ministri dei 5 Stelle che lavorano e io preferisco parlare con loro, non con i chiacchieroni tropicali a pagamento. È strano che ci sia qualcuno che è alleato che passa il suo tempo a insultarmi. Non guardo la tv e men che meno Di Battista. Quello che dice Di Battista è l’ultima delle mie preoccupazioni. Ripeto ancora una volta che non ho alcuna intenzione di far cadere il Governo: perché dovrei».

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.