Elezioni Sassari 2019, risultati spoglio: ballottaggio tra Brianda e Campus

Si sono quasi concluse le operazioni di scrutinio per le elezioni di Sassari 2019. Sarà ballottaggio tra Mariano Brianda e Nanni Campus: si voterà domenica 30 giugno.

Elezioni Sassari 2019
Elezioni Sassari 2019

Elezioni a Sassari (2019) per eleggere il nuovo sindaco della cittadina della Sardegna. Sono ben sette i candidati. La redazione di CiSiamo.info sta seguendo gli aggiornamenti sullo scrutinio fornendo i risultati in tempo reale. Le operazioni di voto sono partite alle ore 7.

Elezioni Sassari 2019: spoglio in diretta

I dati del Ministero dell’Interno sono pubblicati in diretta. Dopo la chiusura delle urne è iniziato lo spoglio delle elezioni di Sassari 2019. Sono state scrutinate 136 sezioni su 136. Chiude al primo turno Mariano Brianda (34,05% con 19.570 voti) mentre Nanni Campus è al 30,54% (17.555 voti): sarà ballottaggio tra i due. Molto più distaccati il Centro-Destra con Mariolino Brianda (16,31% con 9.376 voti) e il Movimento 5 Stelle con Maurilio Murru (14,43% con 8.296 voti). A seguire Marilena Budroni (2,80% con 1.612 voti), Lino Mura (1,35% con 778 voti) e Giuseppe Salvatore Doneddu (0,51% 291 voti).

I risultati in tempo reale

Saranno costantemente aggiornati i risultati per avere un quadro completo della situazione in vista delle elezioni di Sassari che proporranno diversi candidati per l’elezioni del nuovo primo cittadino di Sassari. In ogni caso i risultati non arriveranno prima dell’una di notte.

L’affluenza alla urne

L’affluenza alle urne è stata aggiornata nelle tre fasce orarie (ore 12-19 e la definitiva delle ore 23).

Elezioni Sassari 2019, i candidati

Sono sette i candidati per le elezioni di Sassari. Nelle principali coalizioni vi sono Mariano Brianda (Centro-Sinistra) e Mariolino Andria per il Centro-Destra. Il Movimento 5 Stelle propone Maurilio Murru. A seguire Nanni Campus, Marilena Brudoni, Lino Mura e Giuseppe Salvatore Doneddu.

Nel caso uno dei sette non dovesse ottenere il 50% + 1 dei voti si andrà al secondo turno (ballottaggio). Si potrebbe andare nuovamente al voto: la data è stata già scelta ed è domenica 30 giugno. In quel caso specifico saranno soltanto i due, che al primo turno otterranno il maggior numero di voti, a contendersi la vittoria finale della contesa elettorale.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.