Elezioni Cagliari 2019, Francesca Ghirra: «Chiedo di conteggiare nuovamente i voti»

Si è candidata alle elezioni di Cagliari 2019 ed è risultata sconfitta, almeno dal primo conteggio dei voti. Francesco Ghirra, però, farà ricorso.

Elezioni Cagliari 2019, Francesca Ghirra fa ricorso
Elezioni Cagliari 2019, Francesca Ghirra fa ricorso (foto sito ufficiale)
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Nonostante la vittoria del candidato del Centro-Destra Paolo Truzzu, alle elezioni di Cagliari (2019), la coalizione opposta ha inteso fare ricorso. La coalizione di Francesca Ghirra ha totalizzato il 47,78% con 32.351 voti. Truzzu, invece, ne ha ottenuti 33.933 (50,12%). La Ghirra, in questo caso, ha inteso chiedere un nuovo conteggio dei voti. Allo stato attuale, infatti, sono stati contestati 80 voti che, di fatto, potrebbero consentire di andare al ballottaggio.

Elezioni Cagliari 2019, la soglia

La soglia per le elezioni, dividendo il numero totale dei votanti (67.705), è di 33.852 (dati Eligendo). Facendo una semplice sottrazione con quelli ottenuti da Truzzu, infatti, la cifra è di soli ottanta voti. A Cagliari, però, la situazione non è delle migliori. In questo caso, infatti, vi sono 1.297 schede annullate e 258 schede bianche oltre a 22 contestate.

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.