Crisi di Governo, Salvini: «Nelle prossime settimane mi auguro ci siano dei cambiamenti»

Matteo Salvini, leader della Lega, è intervenuto ai microfoni di "Rtl 102.5" per analizzare la situazione attuale che si sta vivendo in seno al Governo.

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Matteo Salvini è stato intervistato da Rtl 102.5 per parlare dell’esecutivo e degli ultimi accadimenti avvenuti dopo le elezioni europee che hanno determinato aria di crisi al Governo. Intanto il Premier Giuseppe Conte ha lanciato l’aut aut alle forze di coalizione del Governo affinché si trovi un punto d’incontro tale da stabilizzare la situazione. «Bisogna attendere due settimane – dichiara Salvini – per capire se si riuscirà a superare questa fase di stallo. Ripeto che non ho alcuna intenzione di far cadere il Governo. Credo che ci sia una grande possibilità di cambiamento. Sono pronto al prossimo Cdm ma mi auguro che non ci siano ritardi o rinvii».

Crisi di Governo, Salvini e i progetti in cantiere

Salvini, intanto, ha risposto ad alcune domande relative allo “Sblocca cantieri”. «Le idee sono molto chiare. Dobbiamo aprire i cantieri e fermare il codice degli appalti che ha bloccato tutto. Tutte le cose da fare sono lì, sul tavolo».

La risposta di Toninelli

Danilo Toninelli, in qualità di Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è intervenuto ai microfoni di “24Mattino” per parlare anche della flat tax. «Salvini venga al tavolo tecnico, la campagna elettorale è finita. Tutti dicono che l’emendamento che prevede la sospensione per 2 anni del codice degli appalti è una stupidaggine. Nelle parole dice che vuole andare avanti, nei fatti con questo emendamento sta facendo la cosa opposta. Questo è il più grande “no” in un anno di governo. Nelle parole dice che vuole andare avanti, nei fatti con questo emendamento sta facendo la cosa opposta».

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.