Taser: per la Polizia di Stato sarà tra le dotazioni standard

Il taser, la pistola elettrica usata come deterrente sarà tra le dotazioni standard della Polizia di Stato. Lo annunciano fonti del Viminale.

taser
Il taser, la pistola elettrica usata come deterrente sarà tra le dotazioni standard della Polizia di Stato. Lo annunciano fonti del Viminale.
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Il taser sarà tra le dotazioni standard della Polizia. La questione che riguarda la pistola elettrica usata come deterrente è stata esaminata al Viminale durante il Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

La sperimentazione

La sperimentazione sull’uso del taser è già partita a settembre. La pistola elettrica è stata data in dotazione agli agenti di polizia di 12 città, tra cui Milano, Napoli, Brindisi e Genova. I dati resi noti hanno evdenziato come il taser sia stato usato 60 volte in questo lasso di tempo. 46 le volte in cui è stata usata dalla Polizia di Stato, 11 dai Carabinieri, sole 3 dalla Guardia di Finanza.

I risultati

Nella maggior parte dei casi, 47 su 60, l’intervento è stato risolto con l’allontanamento dell’arma o l’attivazione del “warning ark”, cioè il sistema che fa udire all’aggressore il crepitio dell’arco voltaico per dissuaderlo da ulteriori azioni. Solo nei restanti 13 casi gli aggressori contro cui sono intervenuti gli agenti sono state colpite effettivamente con i dardi.

Il commento di Matteo Salvini

Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini, che ha presieduto la riunione, ha definito questa “una ottima notizia”, rilanciando poi il decreto sicurezza bis.

Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.