Salvini scherza in Parlamento, la Carfagna lo sgrida: “Non siamo a scuola”

Il Ministro dell'Interno Matteo Salvini è stato ripreso, alcuni hanno detto "sgridato come un bambino", da Mara Carfagna dopo aver fatto alcune battute in aula.

Salvini ripreso dalla Carfagna
Salvini ripreso dalla Carfagna
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini è stato ripreso, alcuni hanno detto “sgridato come un bambino”, da Mara Carfagna dopo aver fatto alcune battute in aula. La vicepresidente della Camera lo avrebbe ammonito dopo che Salvini ha risposto con una battuta a un cartello esposto contro di lui.

Mara Carfagna ha fatto rimuovere il cartello come da regolamento, poi ha dato la parola a Salvini. Quest’ultimo ha commentato: “Anche mia figlia di 6 anni si diverte con i disegnini”. La vicepresidente della Camera però non ha voluto tollerare nemmeno questo comportamento. “Ministro, non siamo a scuola. Risponda alla domanda”, ha detto.

ne parliamo in pausa pranzo
Commenta su Facebook