Raggi attaccata da minisindaco M5S: «Si appropria del lavoro altrui»

Monica Lozzi ha inteso dare vita alla denuncia per un post giudicato inesatto e che va contro la verità dei fatti: scontro con Virginia Raggi.

Virginia Raggi e l'indiscrezione lanciata da l'Espresso
Virginia Raggi e l'indiscrezione lanciata da l'Espresso

Un’accusa che giunge direttamente da una esponente del Movimento Cinque Stelle. Il minisindaco del Municipio VII, Monica Lozzi, ha attaccato il primo cittadino di Roma in quanto si sarebbe appropriato, a livello comunicativo, della riapertura di una scuola in via Tropea. L’annuncio era giunto ieri sera tramite il proprio personale.

Le parole della Lozzi

Monica Lozzi non ci sta così da decidere di pubblicare un post per spiegare la situazione. «Tutta l’attività relativa ai lavori per la riapertura della scuola è stata svolta unicamente dal Municipio VII».

«L’unico contributo degli uffici comunali – dichiara la Lozzi – tardivo rispetto alle nostre richieste di interlocuzione, si è limitato, a seguito della protesta in Campidoglio di alcuni genitori, alla nostra convocazione e all’ascolto di tutte le iniziative messe da noi in campo per la riapertura della scuola. Dopo il post pubblicato sulla sua pagina ad opera della sua comunicazione, ho sentito il dovere di fare alcune precisazioni».

Attacco del Pd

Enzo Foschi, Vicesegretario del Partito Democratico del Lazio, ha parlato dell’accaduto. «Come dimostrano le odierne dichiarazioni di Monica Lozzi, Raggi a Roma non la sopportano più nemmeno i suoi. Governare una città complessa come Roma – dichiara Lozzi – raccontando frottole non funziona più».

«Tra polemiche, dimissioni di assessori e sempre più abbandoni di consiglieri grillini dalle maggioranze municipali».


Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.