Sondaggi elettorali La7: la Lega continua a crescere

I sondaggi elettorali hanno presentato le percentuali attorno a cui si attestano i vari partiti: in crescita la Lega grazie all'effetto Salvini, che però trascina a fondo il M5S. E a seguire in calo anche Pd e Forza Italia. Stabile Fratelli d'Italia.

Sondaggi politici elettorali oggi
Sondaggi elettorali oggi

Ci sarebbe da chiedersi come sia possibile, eppure dai sondaggi elettorali pare che la linea dura sui porti chiusi, l’incombente processo a Matteo Salvini per il caso Diciotti e la Sea Watch abbiano portato i loro (grassi) frutti alla Lega. E infatti, il sondaggio elettorale realizzato da Swg per il telegiornale di La 7 condotto da Enrico Mentana rivela che il Carroccio si attesta al 32,6%, in crescita di 1,1 punti percentuale. E siccome i martiri risvegliano i sentimenti di amor partitico, se arrivasse effettivamente l’autorizzazione a procedere contro Matteo Salvini sul caso Diciotti, è plausibile che i sondaggi elettorali abbiano a registrare un balzo della Lega fino al 35%, come fa notare Libero. 

Le percentuali di M5S e Pd

All’opposto invece, cola a picco il M5S, che secondo il sondaggio scende di 0,8 punti percentuali, passando da 25,7% a 24,9%. Evidentemente, per quante dichiarazioni possa fare Luigi Di Maio sul sostegno alla decisione di Matteo Salvini di andare a processo, gli elettori Cinquestelle non sono d’accordo.

L’andamento del Pd secondo i sondaggi

E se i sondaggi elettorali registrano una crescita di consensi per il Lega di Salvini, lo stesso non si può dire per il Partito Democratico in calo di 0,7 punti, attestandosi al 17,2%. Pd che secondo Libero paga lo scotto dell’ormai usurata e abusata retorica sui migranti di cui il Pd continua a servirsi.

I partiti di opposizione

Medaglia al valore al buon Silvio Berlusconi, che con l’annuncio della sua discesa in campo ha fatto innalzare Forza Italia nei sondaggi elettorali dello 0,4%, raggiungendo l’8,6%. Peccato che l’effetto sia stato di breve durata, poiché quanto Forza Italia aveva recuperato lo ha perso nel giro dell’ultima settimana, attestando il partito all’ 8,1%. Il barometro dei sondaggi registra invece uno stabile 4,5% per Fratelli d’Italia, che è dunque al riparo oltre la soglia di sbarramento delle elezioni europee, che è fissata al 4%.