Tav Torino-Lione, il ministro Salvini lancia l’ipotesi del referendum

I cittadini potrebbero decidere o meno se sposare il progetto della Tav Torino-Lione: lo ha dichiarato il vicepremier Matteo Salvini.

Tav, Salvini Lancia Ipotesi Referendum
Tav, Salvini Lancia Ipotesi Referendum

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini lancia l’ipotesi di un referendum sulla Tav. Lo ha dichiarato il numero uno della Lega durante l’incontro con gli industriali che si è tenuto a Milano.

Salvini e il possibile referendum per la Tav

«Aspettiamo il rapporto costi/benefici. Visto che riguarda soprattutto torinesi e piemontesi, e gran parte della penisola italiana, se non si arrivasse a una decisione chiederei ai cittadini cosa ne pensano. Questa potrebbe essere una strada, non escludo la possibilità del referendum». Una situazione ancora in divenire sulla quale urge una soluzione definitiva. «L’unica cosa che non può succedere è che si vada avanti ancora per settimane o mesi a discutere. Quindi serve su Tav una risposta nelle prossime settimane, dei sì o dei no. Io tifo sì e se i tecnici ci dicessero no o forse, si potrebbero ascoltare i cittadini».

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.