Deputato M5s abbandona il Movimento e passa a Forza Italia

Matteo Dall'Osso: "Mi sento tradito dai 5stelle".

Matteo Dall'Osso
Deputato M5s abbandona il Movimento e passa a Forza Italia.

Matteo Dall’Osso, fino a poco tempo fa deputato pentastellato, abbandona il Movimento e passa a Forza Italia. A comunicarlo è lui stesso per mezzo stampa: “Lascio il gruppo M5S e aderisco a Forza Italia. Ci ho creduto, davvero. Mi sento tradito dai 5stelle.” La decisione arriva dopo che il deputato, da tempo malato di Sla, ha preso atto della bocciatura dei suoi emendamenti a tutela dei disabili.

Le parole del deputato

L’emendamento per il fondo per i disabili – sottolinea – non è passato per le solite motivazioni: mancanza di coperture economiche. Parliamo di 10 milioni di euro per tre anni considerato che Roma da sola soffre una mancanza di 2 milioni solo per quest’anno a causa di permessi per falsi invalidi”.

Matteo Dall’Osso spiega così il cambio di casacca: “Penso che Forza Italia per i valori di libertà e solidarietà che promuove e l’attenzione verso le categorie più deboli quali i bambini orfani possa garantire l’attenzione verso i disabili. Per questo gruppo la diversità è un valore aggiunto e una risorsa”.