Fauci: “Usa, i morti reali sono più di 80.000”

Il virologo Anthony Fauci, nel corso dell'audizione davanti alla commissione Sanità del Senato americano, ha dichiarato di non avere molti dubbi. Il numero reale dei decessi da coronavirus negli Stati Uniti è probabilmente più alto degli 80mila morti finora registrati. Un numero che fa già impressione ma che come in altre parti del mondo non è sicuro.

Coronavirus, Fauci:
Anthony Fauci - foto da Fb Galien Foundation

Il virologo Anthony Fauci, nel corso dell’audizione davanti alla commissione Sanità del Senato americano, ha dichiarato di non avere molti dubbi. Il numero reale dei decessi da coronavirus negli Stati Uniti è probabilmente più alto degli 80mila morti finora registrati. Un numero che fa già impressione ma che come in altre parti del mondo non è sicuro.

Le parole di Fauci

“La maggior parte di noi ritiene che il numero dei morti sia probabilmente più alto di quel numero. Riridimensiono però l’ipotesi che il bilancio effettivo delle vittime possa essere superiore del 50%. Potrebbero esserci persone che sono decedute a casa e che avevano il Covid ma non sono state contate come tali”, ha detto il famoso virologo.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.