Nasa, aperte le selezioni per nuovi astronauti per la Luna e Marte

La Luna (di nuovo) e Marte (per la prima volta, entro il 2030) sono gli obiettivi della Nasa, che è in cerca di nuovi astronauti.

Scoperta Super Terra (foto Twitter Nasa)
Scoperta Super Terra (foto Twitter Nasa)

La Luna (di nuovo) e Marte (per la prima volta, entro il 2030) sono gli obiettivi della Nasa, che è in cerca di nuovi astronauti.

I requisiti per candidarsi per la Nasa

L’agenzia spaziale americana ha infatti annunciato l’apertura di vere e proprie selezioni, dal 2 al 31 marzo. Già messi dei paletti: i candidati devono essere cittadini Usa e avere un master in uno di questi campi di studio: ingegneria, scienze biologiche, scienze fisiche, informatica o matematica. In alternativa, saranno validi anche due anni di dottorato nelle medesime lauree. Può provarci anche chi è in possesso di una laurea specialistica o un dottorato in medicina osteopatica, così come tutti coloro che hanno completato la scuola di pilota. I candidati dovranno poi ovviamente superare dei test fisici e l’addestramento militare di sopravvivenza in acqua.

Dichiarazioni

Quest’anno celebriamo il nostro ventesimo anno di presenza continua a bordo della Stazione Spaziale Internazionale in orbita terrestre e stiamo per inviare la prima donna e il prossimo uomo sulla luna entro il 2024. Chiediamo a tutti gli americani idonei se hanno quello che serve per fare domanda“. Lo ha confermato l’amministratore della Nasa Jim Bridenstine.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.