Siria: Putin-Erdogan attuano gli accordi

Erdogan e Putin
Erdogan e Putin

I presidenti di Russia e Turchia, Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan, hanno discusso al telefono della situazione nella provincia siriana di Idlib. Sottolineano la necessità “Della piena attuazione degli accordi esistenti tra Russia e Turchia”. Ciò comprende il memorandum di Sochi sulla Siria del 17 settembre 2018: lo fa sapere il Cremlino, ripreso dall’agenzia Interfax.

Putin e Erdogan voglio risolvere la crisi siriana

Secondo il Cremlino, Putin ed Erdogan hanno discusso “Vari aspetti delle attività mirate a risolvere la crisi siriana, concentrandosi sulla situazione nella zona di de-escalation di Idlib e sulla necessità di attuare pienamente gli accordi russo-turchi, compreso il memorandum del 17 settembre 2018“. Nel 2018, Russia e Turchia hanno siglato un memorandum per una zona demilitarizzata nella provincia di Idlib.
Nel corso della telefonata, inoltre, sempre stando al Cremlino, Russia e Turchia hanno concordato di continuare le consultazioni sulla Siria.