Scossone politico in Russia, si dimette premier Medvedev

Il premier Dmitry Medvedev ha annunciato le dimissioni in Russia. Subito dopo è giunta la nomina del sostituto da parte di Vladimir Putin.

Dmitry Medvedev annuncia le dimissioni
Dmitry Medvedev annuncia le dimissioni (foto Youtube)

Dmitry Medvedev, capo del Governo russo da otto anni, ha annunciato le proprie dimissioni insieme a quelle dell’esecutivo. L’annuncio è giunto dopo l’annuncio delle riforme costituzionali da parte di Vladimir Putin. Al posto di Medvedev lo stesso Putin ha nominato Mikhail Mishustin. Si tratta di un economista, da dieci anni a capo del Fisco in Russia.

Medvedev si dimette, la scelta di Putin

Le dimissioni sono state annunciate durante un discorso in tv. «I cambiamenti preannunciati dal presidente quando saranno adottati avverranno dopo un dibattito. Introdurranno degli emendamenti importanti non solo ad alcuni articoli della Costituzione, ma anche in generale nell’equilibrio dei poteri».

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.