Strage a San Diego, famiglia sterminata: morti tre bimbi

Una strage è stata consumata a San Diego con la morte di due adulti e di tre bambini. Da chiarire il movente dell’estremo gesto.

Strage a San Diego, morti tre bambini
Strage a San Diego, morti tre bambini (foto Youtube)

Una vera e propria strage si è consumata a San Diego, negli Stati Uniti, con l’uccisione di cinque persone. Tra di essi vi sono tre bambini di tre, cinque e nove anni. La sparatatoria è avvenuta all’interno di una dimora situata nella zona di ParadiseHill. Ad allertare la Polizia alcuni vicini che hanno udito degli spari. Un altro piccolo di undici anni, invece, è rimasto ferito e sottoposto a un intervenuto chirurgico d’urgenza.

Strage a San Diego, cosa è accaduto

Sono stati rinvenuti i cadaveri della madre dei piccoli e di un uomo del quale, però, non è stata ancora compresa la relazione. L’abitazione della 29enne è una proprietà della nonna. Secondo alcune fonti locali le telefonate indirizzate alla Polizia sarebbero state due. Gli inquirenti, in ogni caso, sono convinti che l’uomo trovato senza vita in casa sia stato l’autore della strage di San Diego.

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.