Cirque du Soleil, arrestato co-fondatore Guy Laliberté: aveva piantagione di marijuana

Il co-fondatore della compagnia Cirque du Soleil, Guy Laliberté, è stato arrestato nella Polinesia Francese per una piantagione di marijuana.

Cirque du Soleil, arrestato co-fondatore e proprietario Guy Laliberté
Cirque du Soleil, arrestato co-fondatore e proprietario Guy Laliberté (foto Wikimedia)

Il co-fondatore della compagnia Cirque du Soleil, Guy Laliberté, è stato arrestato nella Polinesia Francese. L’accusa per l’uomo, attivo nel ramo degli spettacoli circensi, è quella della coltivazione di marijuana. A riportare la notizia è stata la “Bbc“.

Arrestato co-fondatore Cirque du Soleil

L’uomo è stato scoperto coltivare delle piante nelle isole di Nukutepipi. Laliberte ha precisato che la coltivazione è avvenuta per il solo scopo medico e, quindi, per un uso esclusivamente personale. Le televisioni locali hanno parlato della convalida dell’arresto. L’uomo era stato fermato diverse settimane fa. Sul telefono di Laliberte, miliardario del Canada, sono state scoperte delle foto riguardanti la piantagione.

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.