Scrive su Fb “solo le donne partoriscono”, licenziata per aver offeso i trans

Lynsey McCarthy-Calvert, 45 anni, è stata costretta a dimettersi dall'incarico di portavoce di Doula Uk dopo aver scritto su Facebook "solo le donne partoriscono".

Lynsey McCarthy-Calvert
Lynsey McCarthy-Calvert

Lynsey McCarthy-Calvert, 45 anni, è stata costretta a dimettersi dall’incarico di portavoce di Doula Uk dopo aver scritto su Facebook “solo le donne partoriscono”. Doula Uk è l’associazione nazionale inglese delle levatrici o assistenti materne che sostengono le donne nella gravidanza e nei primi mesi di vita del bambino. Dopo quella frase la donna è stata infatti subissata dalle critiche arrivate da parte degli attivisti transgender. “Il suo linguaggio è assolutamente disgustoso” ha “dimenticato che non solo le donne mettono al mondo bambini”.

Dopo gli attacchi, l’associazione inglese ha fatto partire un’inchiesta. La conclusione è stata semplice: la donna ha violato “le linee guida di Doula UK”. Quindi la Lynsey è stata costretta a dimettersi. “Sono arrabbiata e triste – ha dichiarato al Dayl Mail -. Sono stata vittima di ostracismo per aver detto che sono una donna e lo sono anche le mie clienti. La leadership è paralizzata dal non voler turbare gli attivisti per i diritti transgender”.

In questi ultimi mesi sono state molte le controversie vinte dagli attivisti transgender. Il Cancer Research UK, per esempio, ha eliminato la parola “donne” dalla sua campagna per i pap test dicendo invece che lo screening era “rilevante per tutti i 25-64 anni con una cervice”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.