Guerra in Siria, la Turchia annuncia: «Ritiro dei curdi completato»

La Turchia ha annunciato alcune novità in merito alla guerra in Siria. La notizia è stata diffusa dal Ministero della Difesa.

Guerra in Siria, la posizione della Turchia
Guerra in Siria, la posizione della Turchia (foto AdnKronos - Afp)

La guerra in Siria al momento è stata bloccata. Il Ministro della Difesa della Turchia, Hulusi Akar, ha annunciato lo stop dell’azione militare turca: «Non è necessario riprendere l’offensiva contro i combattenti curdi in Siria. Il loro ritiro dalle zone di confine è stato completato come ci hanno confermato gli Stati Uniti». La situazione è giunta in seguito all’incontro tra Putin ed Erdogan.

Guerra in Siria, la posizione della Turchia

A divulgare la notizia sono stati gli organi di informazione. È stato spiegato che, al momento, non risulta essere «necessario effettuare una nuova operazione».

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.