Impeachment Trump: il 55% degli americani è favorevole

La maggioranza degli americani è favorevole ad un'indagine sul possibile impeachment per Donald Trump, secondo un sondaggio Nbc-Wall Street Journal

Clicca qui per ascoltare l'articolo

Il 55% degli americani sarebbe favorevole ad un’indagine per impeachment nei confronti di Donald Trump.

Il sondaggio sull’indagine per impeachment di Trump

Lo conferma un sondaggio di Nbc-Wall Street Journal, secondo cui la maggioranza dei cittadini statunitensi sosterrebbe l’indagine per la messa in stato d’accusa. Di questi, la maggiornaza sostiene solo l’indagine, mentre il 24% sarebbe favorevole all’impeachment e la rimozione del presidente Usa. E se fino a luglio scorso il 50% degli americani era favorevole a far sì che Trump concludesse il suo mandato, ora solo il 39% sposa questa idea.

Le parole di Nancy Pelosi

Il sentimento degli americani, intanto, sembra essere ben espresso dalla speaker della Camera Nancy Pelosi. La quale, dopo l’annuncio che Trumpo non collaborerà con l’indagine per possibile impeachment, ha dichiarato che il Presidente “non è al di sopra della legge”. “La Casa Bianca dovrebbe sapere che i continui tentativi di nascondere la verità sull’abuso di potere da parte del presidente sarà considerato come un’ulteriore prova di ostruzione di giustizia”, ha detto poi.

Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.