Nora Quoirin scomparsa in Malesia: è morta di fame

La famiglia ha identificato il corpo ritrovato il 13 agosto come quello di Nora Quoirin, scomparsa in Malesia il 4 agosto. La giovane sarebbe morta di fame

Turista 15enne scomparsa in Malaysia
Turista 15enne scomparsa in Malaysia
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Nora Quoirin, la ragazza inglese di 15 anni che è scomparsa in Malesia il 4 agosto scorso, è morta di fame e per lo stress. La giovane era scomparsa dal resort dove alloggiava e la polizia aveva avviato le ricerche grazie anche all’aiuto dei cani e di un elicottero. Nelle operazioni sono state coinvolte anche circa 150 persone. Proprio grazie all’attività della polizia è stato rinvenuto un corpo vicino al luogo dove la ragazza londinese è scomparsa, in una riseva naturale del Paese.

Ora, l’autopsia sul corpo ha stabilito che Nora è morta solo due o tre giorni fa, per un’emorragia intestinale “possibilmente causata dalla fame prolungata o dallo stress”, dopo sette giorni sola nella giungla. Sulle sue gambe erano presenti escoriazioni ma nessun segno “di violenza o costrizone”.

Il ritrovamento del corpo

Dopo il macabro ritrovamento avvenuto il 14 agosto, il corpo è stato identificato dai familiari come quello di Nora Quoirin, la ragazza scomparsa. Nora è stata ritrovata a circa due km dal resort dove alloggiava con a famiglia. La 15enne era affetta da oloprosencefalia, una malformazione cerebrale che provoca difficoltà di apprendimento e disabilità fisiche. Proprio perché Nora non poteva muoversi agevolmente, i genitori hanno pensato ad un rapimento, subito dopo la sua sparizione.

La scomparsa di Nora Quoirin in Malesia

La famiglia ha raccontato che domenica 4 agosto non hanno trovato più la 15enne nella sua camera presso il resort Dunsun, e la finestra era aperta. Si sospetta un possibile crimine, anche se la polizia non ha trovato segni di colluttazione nella stanza. Il capo della polizia ha spiegato che i soccorritori hanno perlustrato le aree circostanti il resort, che si trova nello stato meridionale di Negeri Sembilan. Le ricerche, che si erano protratte fino alle tre di notte il giorno della scomparsa, non avevano dato esito, in un primo momento.

Infine però gli sforzi per ritrovare la turista 15enne scomparsa hanno portato al rinvenimento del corpo, proprio nella zona della sparizione della giovane.

Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.