Cina-Usa, Trump rilancia un incontro con Xi Jinping

Sulla questione Cina-Usa Donald Trump rilancia la possibilità di un incontro con il Presidente Xi Jinping dopo la risoluzione delle proteste a Hong Kong

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump sembra essere intenzionato a risolvere i problemi tra la Cina e gli Usa. Su Twitter infatti rilancia un incontro con il Presidente cinese Xi Jinping, dopo che questi sarà riuscito a risolvere la spinosa questione delle proteste a Hong Kong.

Le parole di Donald Trump sulla questione Cina-Usa

Conosco molto bene il presidente cinese Xi. È un grande leader che ha molto rispetto per il suo popolo. È anche un brav’uomo in un ‘affare difficile‘”, ha scritto Trump. “Ho ZERO dubbi sul fatto che se il presidente Xi vuole risolvere rapidamente e umanamente il problema di Hong Kong, può farlo“, spiega.

Poi rilancia: “Incontro personale?”. Del resto, sostiene Donald Trump, la Cina vuole “certamente un accordo”. Ma prima “lasciamoli lavorare con umanità su Hong Kong”, scrive poi, a proposito delle proteste. Forse, Xi Jinping non è l’unico a volere un accordo però. Giusto il 14 agosto, Trump aveva annunciato uno stop dei dazi aggiuntivi ai prodotti cinesi fino a dicembre. Alcuni prodotto erano addirittura stati tolti dalla lista.

Non c’è dubbio che il braccio di ferro Cina-Usa sia complicato per tutti. Che si sia sulla strada di un accordo?

Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.