Dazi Usa-Cina: «Gli Stati Uniti violano l’accordo tra Trump e Xi»

Sale ancora di più la tensione per i dazi tra Usa e Cina. I due Paesi non hanno ancora raggiunto un punto di incontro: da qui la decisione di Trump.

Dazi Usa-Cina
Dazi Usa-Cina (foto Wikimedia)
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Nuovi dazi in arrivo annunciati dagli Usa: cresce la tensione con la Cina. Gli Stati Uniti, secondo quanto riferito dal Ministero del Commercio di Pechino, «violano l’accordo di giugno tra il presidente Xi Jinping e Donald Trump per riavviare il negoziato».

Dazi Usa-Cina, cosa non va

Intanto da Pechino fanno sapere che se i dazi dovessero entrare in vigore vi sarebbe delle conseguenze con ricadute importanti sugli Stati Uniti. La tensione sale e, nonostante i colloqui tra Xi Jinping e Donald Trump, non si riesce a trovare un’adeguata soluzione al problema. Le scelte di Trump non piacciono al Governo di Pechino che, di conseguenza, non ha alcuna intenzione di accettare le pretese statunitensi.

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.