Missili siriani sul Golan, e Israele risponde al fuoco

Israele risponde al fuoco dalla Siria, dopo che nella notte erano stati lanciati dei missili sulle alture del Golan

Israele uccide il capo della jihad islamica palestinese
Israele uccide il capo della jihad islamica palestinese

Israele attacca la Siria, rispondendo al fuoco. Il Paese ha infatti lanciato due missili sulle alture del Golan, e così Israele ha lanciato un attacco a diversi bersagli militari in Siria. Ad attaccare sono stati elicotteri e aerei delle Forze di Difesa Israeliane, che hanno colpito alcuni obiettivi collegati all’esercito siriano. Tra gli obiettivi raggiunti dalla controffensiva israeliana ci sono due batterie di artiglieria, diversi avamposti di osservazione e di intelligence e un’unità di difesa aerea, di tipo SA-2.

Secondo attacco verso l’Iran

Fonti locali hanno fatto sapere che Israele ha colpito, oltre che punti strategici in Siria, anche bersagli collegati all’Iran. L’attacco sarebbe stato diretto nell’area di al-Kiswash che si trova a sud di Damasco. I media hanno fatto sapere che si tratta di depositi di armi e di una struttura di addestramento militare.

Le dichiarazioni di Netanyahu

Sull’attacco, si è espresso il premier Benjamin Netanyahu, che ha fatto sapere che Israele continuerà a rispondere a tutti gli attacchi sul territorio di Israele. “Non siamo disposti a tollerare attacchi sul nostro territorio e reagiremo con grande forza contro ogni aggressione”, ha detto.

Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.