Silvia Romano rapita da 6 mesi, Sala: “Forza Silvia, siamo con te”

Sono passati ormai 6 mesi dal rapimento di Silvia Romano. Il Sindaco di Milano Beppe Sala si augura che la ragazza non venga dimenticata.

Silvia Romano scomparsa da 6 mesi
Silvia Romano scomparsa da 6 mesi
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Sono passati ormai 6 mesi dal rapimento di Silvia Romano. E, mentre arriva la notizia che la cooperante possa essere stata fatta sparire perché testimone di uno stupro, Beppe Sala si augura che la ragazza non venga dimenticata. “Sono passati esattamente sei mesi dal rapimento di Silvia Romano, una nostra concittadina che stava operando in Kenya attraverso una Ong – ha iniziato il Siandaco di Milano –. Non posso che aver fiducia nell’azione del nostro Governo. Ciò nondimeno è una grande frustrazione poter solo attendere novità da chi si sta adoperando per riportarla a casa. Sono in contatto con la famiglia e con loro attendo, speranzoso, buone notizie. Forza Silvia, siamo con te!”.

Milano, in pratica, come riferisce Sala, non intende dimenticare la cooperante rapita in Kenya. E non dovrebbe farlo nemmeno il resto del Paese, anche se ormai, purtroppo, in pochi sembrano volere riprendere ancora la vicenda. Una sorta di “resa” che troviamo inaccettabile. Chi non si è ancora arreso e il Comune di Milano. Da mesi, infatti, a Palazzo Marino, c’è un totem con la foto della giovane cooperante milanese e la scritta: “Silvia Romano libera”.

Mattia Pirola
Nato il 18 luglio del 1990, vivo da sempre nella tranquilla Cassina de' Pecchi, alle porte della ben più caotica Milano. Con una laurea in Storia ho soddisfatto la mia voglia di conoscere il passato e con l'attività giornalistica la necessità di analizzare il presente, ben consapevole che questa epoca sarà ricordata per le sue innumerevoli contraddizioni.