Donna ebrea aggredita con coltello: ricoverata in gravi condizioni

La donna di 60 anni è stata aggredita con un coltello. Si trova attualmente ricoverata in gravi condizioni: è caccia all'uomo.

Donna accoltellata in Svezia (foto israelnationalnews.com)
Clicca qui per ascoltare l'articolo

La moglie del leader della comunità ebraica di Malmö, in Svezia, è stata vittima di un’aggressione con coltello a Helsinborg. Il quotidiano Aftonbladet ha diffuso la notizia. La donna è in condizioni critiche: secondo il sito Arutzsheva ha ricevuto nove coltellate mentre stava andando a lavoro.

Donna accoltellata, caccia all’uomo

Non si conoscono i motivi dell’aggressione ma, in ogni caso, sono state rafforzate le misure di sicurezza vicino la sinagoga di Helsinborg e negli altri luoghi di culto della comunità ebraica. Nessuna traccia, al momento, dell’aggressore. Il portavoce della Polizia, Filipi Annas, ha dichiarato che si sta «trattando la vicenda come un tentato omicidio».

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.