Putin incontra il dittatore nordcoreano Kim Jong-un: i punti in agenda

Domani, giovedì 25 aprile, dovrebbe esserci l'atteso incontro tra Putin e il dittatore nordcoreano Kim Jong-un, a Vladivostok.

Putin incontra Kim Jong-un
Putin incontra Kim Jong-un

Domani, giovedì 25 aprile, dovrebbe esserci l’atteso incontro tra Putin e il dittatore nordcoreano Kim Jong-un. L’incontro dovrebbe avere luogo a Vladivostok. Kim è già arrivato in Russia, grazie a un treno partito dalla stazione di Khasan, vicino al confine con la Corea del Nord. Il dittatore nordcoreano è stato accolto da dei funzionari che gli hanno offerto il pane tradizionale russo. Oggi l’incontro con il Ministro degli Esteri, venerdì poi Kim tornerà in Corea del Nord.

Putin incontra Kim Jong-un

Tanti i punti in agenda. L’incontro arriva in seguito al fallimento dei negoziati che Kim ha avuto con gli Stati Uniti ad Hanoi, in Vietnam. Stando a quanto ha scritto il Guardian, e come ha riportato il Post, Kim starebbe cercando un alleato che lo aiuti ad aggirare le sanzioni imposte dall’Occidente. Nella mente del dittatore ci sarebbe poi anche l’idea di concludere accordi commerciali per sviluppare l’economia del suo Paese.

Putin, dal canto suo, potrebbe approfittare dell’occasione per assumere un ruolo da protagonista nei negoziati internazionali con la Corea del Nord. L’ultimo leader nordcoreano a visitare la Russa era stato il padre di Kim, Kim Jong-il, nel 2011.

Mattia Pirola
Nato il 18 luglio del 1990, vivo da sempre nella tranquilla Cassina de' Pecchi, alle porte della ben più caotica Milano. Con una laurea in Storia ho soddisfatto la mia voglia di conoscere il passato e con l'attività giornalistica la necessità di analizzare il presente, ben consapevole che questa epoca sarà ricordata per le sue innumerevoli contraddizioni.