Crisi libica, Haftar: “Oggi attacco finale a Tripoli”

Il generale Khalifa Haftar ha annuciato per oggi "l'attacco finale a Tripoli", mentre il Presidente Fayez al-Serraj lo ha dichiarato "un criminale di guerra"

Crisi in Libia
Crisi in Libia (foto AdnKronos)

Il generale Khalifa Haftar ha ordinato per oggi l’attacco finale a Tripoli. A riferirlo è l’emittente al-Jazeera, che cita fonti della sicurezza libica. L’emittente del Qatar, vicina al governo libico di Fayez al-Serraj, ha fatto sapere che il generale Haftar avrebbe dato l’ordine di entrare nella capitale della Libia “a ogni costo”. Inoltre, il generale avrebbe ordinato di “intensificare l’attacco a Tripoli”, dopo che le sue truppe erano state costrette dalle forze dal governo a ritirarsi.

Serraj ha dichiarato che Haftar è un “criminale di guerra”, e ha annunciato che ricorrerà contro di lui alla Corte penale internazionale in quanto “autore di crimini contro l’umanità”.

ne parliamo in pausa pranzo

Le vittime dei bombardamenti di Haftar

Il distretto più grande colpito dai bombardamenti è stato per ora quello di Abu Salim, la cui amministrazione ha fatto annunciato la morte di 6 civili, tra cui 5 donne, e del ferimento di 35 persone. E queste sono le vittime nella sola serata di ieri, quando Haftar ha bombardato la parte sud di Tripoli.

Commenta su Facebook
Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.