Brexit, ultime notizie: Theresa May e l’opzione dell’accordo per fine anno

Continuano i cambiamenti e le strategie politiche in seno al Governo britannico. Non si ferma la lotta per la Brexit targata Theresa May.

Theresa May
Theresa May potrebbe dimettersi

Continua il momento delicato in casa Theresa May per una Brexit che sembra non raggiungere ancora il traguardo tanto sperato dal Premier britannico. L’incertezza maggiore, infatti, si riflette anche sulla data relativa alla prossima proroga. La May chiede il rinvio non oltre il 30 giugno mentre diversi leader politici vorrebbero prolungare sino al 2020 inoltrato.

Brexit, altri scenari all’orizzonte

Il Consiglio Europeo potrebbe concedere il lasciapassare fino al termine dell’anno a una condizione: la Gran Bretagna dovrà partecipare alle elezioni europee in programma a maggio. Gli scenari sulla Brexit sono sempre in divenire. Theresa May formalizzerà quest’oggi, durante il vertice dell’Unione Europea, una proroga flessibile entro la data del 30 giugno. Ciò è avvenuto in seguito all’approvazione della Camera dei Comuni con oltre 400 sì e poco più di 100 contrari. Tutto questo, però, è stato possibile in quanto non sono stati ammessi emendamenti.

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.