Alluvione Indonesia: sale a 79 il numero delle vittime

Un’inondazione ha causato la morte di almeno 79 persone nella zona della Papua, in Indonesia: difficoltà nei soccorsi.

Forti piogge in Indonesia
Forti piogge in Indonesia
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Sono almeno 79 le persone che sono morte a causa delle piogge torrenziali che si sono abbattute a Papua, nella provincia dell’Indonesia orientale. Inondazioni improvvise e frane all’interno dei villaggi in montagna. Altre cinquantanove le persone ferite, e sono decine i dispersi.

Il terremoto a Lombock

Ieri, sull’isola turistica di Lombock c’è stato anche un terremoto che ha provocato a sua volta una frana che ha ucciso tre persone e danneggiato centinaia di case. Dopo giorni di alluvioni e frane molte strade e ponti nel distretto di Jayapura non esistono più, ha detto il portavoce dell’Agenzia per la gestione dei disastri, Sutopo Purwo Nugroho.

Problemi nei soccorsi in Indonesia

Sutopo Purwo Nurg oho aveva dichiarato che «oggi l’acqua alta e il fango hanno travolto centinaia di casa nel distretto di Jayapura». Tra le vittime vi sono anche tre bambini che sono deceduti per annegamento. Sono oltre 4mila per persone al momento sfollate. Strade e ponti sono stati distrutti e tutto questo sta ostacolando il supporto dei soccorritori.


Commenta su Facebook
Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.