Brexit news, raggiunto accordo tra la May e Juncker: oggi il voto decisivo

Si terrà oggi la votazione alla Camera dei Comuni per decidere il futuro della Gran Bretagna e del Premier Theresa May in ottica Brexit.

Theresa May
Ancora nessun accordo tra laburisti e conservatori sulla Brexit, e intanto la Premier Theresa May deve trovare una data per le dimissioni dopo il voto in Parlamento

Una via d’emergenza per Theresa May al fine di compiere il passo decisivo per la Brexit. L’Unione Europea e il Premier del Regno Unito hanno annunciato da Strasburgo di aver raggiunto un compromesso che, forse, potrebbe risultare decisivo per il voto della Camera dopo due mesi dalla bocciatura. È previsto il voto alla Camera dei Comuni.

Brexit e l’accordo

Si tratta di una mossa che potrebbe determinare delle garanzie definite «legalmente vincolanti» in merito alla questione cardine riguardante la clausola di salvaguardia del confine fra Irlanda del Nord e Irlanda. A tal proposito il Governo Tory non ha mai cessato di chiedere dei paletti specifici. Colloquio della May con il Presidente della Commissione Europea, Jean Claude Juncker, e con il capo negoziatore Michel Barnier dopo il quale è seguito l’annuncio.

L’annuncio del patto May-Juncker

A darne notizia è stato il Vicepremier David Lidington secondo il quale «la maratona negoziale ha dato via ai cambiamenti legalmente vincolanti (riguardanti il backstop) che rafforzano e migliorano l’accordo di divorzio raggiunto a novembre e la dichiarazione politica allegata».

Il valore giuridico del supplemento d’intesa dovrà essere formalizzato quest’oggi da Geoffrey Cox prima del voto. Non resta altro che attendere la decisione che sarà presa a Westminster in merito al compromesso raggiunto.

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.