Aggiornamenti di sicurezza rilasciati da Microsoft, risolte varie vulnerabilità

È importante applicare al più presto gli aggiornamenti, fanno sapere da Microsoft. Le attuali vulnerabilità possono causare l’esecuzione di codice arbitrario da remoto.

Aggiornamenti di sicureza rilasciati da Microsoft
Sono stati rilasciati aggiornamenti di sicureza da parte di Microsoft.

Sono stati rilasciati da Microsoft nuovi aggiornamenti di sicurezza. La finalità, ha fatto sapere il colosso informatico di Redmond, è risolvere tutte le vulnerabilità dei prodotti. Se sfruttate con successo, le più gravi tra queste possono causare l’esecuzione di codice arbitrario da remoto. Per questo è importante “applicare al più presto gli aggiornamenti”, fanno sapere gli esperti del CERT – Computer Emergency Response Team.

Gli aggiornamenti riguardano una vasta gamma di prodotti: Windows 7, 8.1, RT 8.1, 10; Windows Server 2008, 2008 R2, 2012, 2012 R2, 2016, 2019; Windows Server (Server Core installation) 2008, 2008 R2, 2012, 2012 R2, 2016, 2019; Windows Azure Pack Rollup 13.1; Edge; Internet Explorer 9, 10, 11; Office 2010, 2016 for Mac, 2019, 2019 for Mac; Office 365 ProPlus; Office Compatibility Pack; Office Online Server; Office Web Apps 2010, 2013; Excel 2010, 2013, 2013 RT, 2016; Excel Viewer 2007; Outlook 2010, 2013, 2013 RT, 2016; PowerPoint 2010, 2013, 2013 RT, 2016; PowerPoint Viewer; SharePoint Enterprise Server 2013, 2016; SharePoint Foundation 2010; SharePoint Server 2010, 2013, 2019; Exchange Server 2016; ChakraCore; Visual Studio 2015, 2017; Dynamics NAV 2016, 2017 e .NET Framework 3.5, 3.5.1, 4.5.2, 4.6, 4.6.1, 4.6.2, 4.7, 4.7.1, 4.7.1, 4.7.2..

Sul  portale Security Update Guide si può prendere visione dei bollettini di sicurezza di dicembre. Microsoft raccomanda a gestori e utenti di aggiornare appena possibile i prodotti, che possono essere scaricati anche dal sito ‘Microsoft Download Center‘ e, per sistemi desktop, ottenuti automaticamente mediante ‘Microsoft Update’.

Commenta su Facebook
Mattia Pirola
Nato il 18 luglio del 1990, vivo da sempre nella tranquilla Cassina de' Pecchi, alle porte della ben più caotica Milano. Con una laurea in Storia ho soddisfatto la mia voglia di conoscere il passato e con l'attività giornalistica la necessità di analizzare il presente, ben consapevole che questa epoca sarà ricordata per le sue innumerevoli contraddizioni.