Gualtieri batte bonus Renzi: “100 euro al mese in busta paga”

Roberto Gualtieri
Roberto Gualtieri

Il Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri ha dichiarato che il taglio del cuneo fiscale partirà “dal primo luglio e consentirà di aumentare fino “a 100 euro lo stipendio netto”. I beneficiari del bonus Renzi si allegheranno “a più di 4 milioni di lavoratori”. “La preparazione sarà più rapida possibile”, ha detto inoltre al termine del confronto con i sindacati. Il taglio del cuneo fiscale è, continua, “un segnale importante e concreto a sostegno del lavoro e della crescita nel Paese”.

“L’incontro è andato molto bene”, commenta Gualtieri. C’è “un’ampia convergenza sulle modalità di questo primo intervento importante a sostegno dei redditi da lavoro dipendente”. Sulla misura “c’è consenso sia nella maggioranza, sia nei sindacati . E’ un primo passo. Non pensiamo con questo di aver risolto tutti i problemi” perché “ci sono tanti altri temi da affrontare”. Però “siamo nella direzione giusta”. Le parole del Ministro sono state riportate dall’Agenzia di stampa Adnkronos.

Mattia Pirola
Nato il 18 luglio del 1990, vivo da sempre nella tranquilla Cassina de' Pecchi, alle porte della ben più caotica Milano. Con una laurea in Storia ho soddisfatto la mia voglia di conoscere il passato e con l'attività giornalistica la necessità di analizzare il presente, ben consapevole che questa epoca sarà ricordata per le sue innumerevoli contraddizioni.