Telecamere nelle scuole: stanziati 80 milioni di euro

Il Viminale ha stanziato 80 milioni di euro in 5 anni per l'acquisto delle telecamere da installare nelle scuole, come ha spegato Matteo Salvini

telecamere nelle scuole
telecamere nelle scuole

Il Viminale ha stanziato 80 milioni di euro per installare telecamere nelle scuole. I fondi previsti dal Viminale verranno erogati ai Comuni a partire dal 2019, per cui sono previsti 5 milioni di euro. Tra il 2020 e il 2024 invece ne verranno erogati 15 ogni anno.

I fondi, ha spiegato il Vicepremier Matteo Salvini, serviranno per isntallare le telecamere e scquistare “strumenti per la conservazione delle immagini”

Così difendiamo i bambini e proteggiamo le tante maestre perbene. Altra promessa mantenuta”, haconcluso poi su Facebook Matteo Salvini.

Elisabetta Riboldi
Nata il 15 luglio 1992, ho seguito il tipico cursus honorum della letterata milanese: diploma al liceo classico G. Berchet, laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Filologia Romanza presso l'Università degli Studi di Milano. Fervente appassionata di tutte le arti, curioso nelle librerie, alle mostre, nei musei; per quasi dieci anni ho seguito corsi di teatro e, in seguito, di danza ottocentesca. Ma quella stessa curiosità che mi porta a indagare l'arte e la storia mi àncora fortemente all'attualità, di cui cerco di indagare processi e retroscena.