Reddito di cittadinanza, in 200 assaltano Inps a Napoli: “Troppo poco”

200 scalmanati, che si sono visti assegnare poche decine di euro, hanno preso d'assalto l'Inps lamentando di non aver ottenuto i 700 euro promessi.

Nuove assunzioni Inps 2019
Nuove assunzioni Inps 2019

Il Reddito di cittadinanza non ha lasciato tutti contenti, si sa. Ma dall’essere poco contenti ad assaltare un ufficio dell’Inps ce ne passa. Eppure è proprio quello che è successo a Napoli, più precisamente ad Afragola. 200 scalmanati, che si sono visti assegnare poche decine di euro, hanno preso d’assalto l’Inps lamentando di non aver ottenuto i 700 euro promessi.

Reddito di cittadinanza, in 200 assaltano Inps

I 200 che hanno preso d’assalto l’Inps volevano nientemeno che una spiegazione sul motivo per cui i loro assegni non erano così “gonfi” come si aspettavano. A un certo punto, tuttavia, si è anche temuto il peggio, in quanto l’ufficio aveva annunciato che poteva ricevere solo 80 manifestati. Fuori dalle porte, inoltre, a far fronte a tutte le persone che si erano radunate, c’era sono un vigilantes.

Mattia Pirola
Nato il 18 luglio del 1990, vivo da sempre nella tranquilla Cassina de' Pecchi, alle porte della ben più caotica Milano. Con una laurea in Storia ho soddisfatto la mia voglia di conoscere il passato e con l'attività giornalistica la necessità di analizzare il presente, ben consapevole che questa epoca sarà ricordata per le sue innumerevoli contraddizioni.