Ammortizzatori sociali 2019, come fare domanda alla Cigo

Le domande per accedere alla CIGO sono disponibili sul sito dell'Inps. Si tratta di un supporto per gli ammortizzatori sociali.

Ammortizzatori sociali, le domande per ottenere la CIGO
Ammortizzatori sociali, le domande per ottenere la CIGO
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Attraverso la terminologia ammortizzatori sociali ci si riferisce a una serie di misure che si pongono l’obiettivo di offrire un sostegno economico ai lavoratori che hanno perso il posto di lavoro. Gli strumenti, in questa ottica, servono a quelle aziende che si trovano in uno stato di crisi. Esse devono provvedere a riorganizzare la struttura ridimensionando, di fatto, il costo del lavoro.

Cosa sono gli ammortizzatori sociali

La Direzione Generale degli ammortizzatori sociali gestisce le risorse destinate a finanziarie gli incentivi riguardanti progetti in ottica welfare e con particolare riferimento a quelli delle politiche attive e del capitale umano. La Direzione, inoltre, ha il compito di veicolare le risorse volte nel finanziare incentivi all’occupazione; in particolar modo quelli relativi al Fondo Sociale Occupazione e Formazione (FSOF).

Si tratta, nello specifico, di contributi economici oppure sgravi contributivi concessi ai datori di lavoro per la stipula di specifiche tipologie contrattuali. Si va dall‘assunzione di categorie di lavoratori, tra cui giovani, donne e disoccupati, sino a giungere ai soggetti svantaggiati. In sostanza si tratta delle persone che si trovano in una condizione piuttosto fragile nel mercato del lavoro oppure a rischio di esclusione sociale. A carico del FSOF vi è anche la tutela di alcune categorie come soci di cooperative, lavoratori esposti all’amianto e tanti altri.

Cos’è la CIGO?

La CIGO è la Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria che consiste nel versamento, da parte dell’Inps, di una somma da destinare in favore di chi ha una retribuzione minore causata dalla riduzione dell’attività di lavoro. Ciò può avvenire per la temporanea difficoltà di mercato dell’azienda oppure altri eventi le cui responsabilità non sono da imputare al datore di lavoro o ai lavoratori stessi.

L’obiettivo dello strumento è quello di risollevare le aziende, al momento in difficoltà, dal costo del personale non utilizzato, momentaneamente, ma che può essere immesso nuovamente nel mondo del lavoro. L’intento è anche quello di mantenere nelle aziende i lavoratori già specializzati.

Come fare domanda

Per poter fare domanda è necessario visitare la pagine del sito dell’INPS e seguire tutte le indicazioni fornite dall’Istituto Nazionale Previdenza Sociale. Dal primo novembre 2018 aziende e consulenti avranno a disposizione un nuovo servizio di simulazione. L’intento è quello di verificare il consumo di ore di Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria (CIGO) e controllare se il periodo che si intende richiedere rispetti i limiti di legge.

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.