Nuova via della Seta: Xi Jinping e Luigi Di Maio firmano l’accordo

A Villa Madama oggi il Presidente cinese Xi Jinping e il Ministro Luigi Di Maio hanno firmato il memorandum sulla nuova via della Seta

Luigi Di Maio e Xi Jinping hanno firmato il memorandum di accordo per la nuova via della Seta

È stato firmato a Villa Madama il memorandum d’intesa tra Italia e Cina sulla Via della Seta. Da una parte del tavolo, Luigi Di Maio, dall’altra il Presidente cinese Xi Jinping, che è giunto oggi a Villa Madama. Ad accoglierlo, il Presidente Giuseppe Conte e il picchetto d’onore dell’arma in alta uniforme. Dopo il colloquio e la firma del memorandum, pranzo nella loggia di Raffaello, al termine del quale Xi Jinping ha raggiunto Fiumicino, pronto per la partenza verso Palermo.

I commenti

Italia e Cina “devono impostare una più efficace relazione”, l’auspicio espresso dal premier Conte, che ha sottolineato come i rapporti tra Roma e Pechino siano già “tradizionalmente molto buoni“. “L’incontro sia proficuo”, ha aggiunto il Premier, “e ci permetta di guardare con rinnovato interesse” ai rapporti tra i due Paesi.

Luigi Di Maio

Di Maio dal canto suo ha rimarcato che “per noi oggi è un giorno importantissimo, un giorno in cui vince il Made in Italy, vince l’Italia, vincono le imprese italiane. Abbiamo fatto un passo per aiutare la nostra economia a crescere“. “Solo gli accordi firmati qui oggi in sostanza valgono 2,5 miliardi di euro, aaccordi che hanno un potenziale di 20 miliardi di euro”, ha aggiunto.