Sanremo, Amadeus e le frasi sessiste su Francesca Sofia Novello: “Frainteso”

Il conduttore aveva definito la modella, che sarà al suo fianco all'Ariston, come "una che sa stare un passo indietro", in riferimento al suo rapporto con il fidanzato Valentino Rossi

Amadeus
Foto: Twitter

Si avvicina la nuova edizione del Festival di Sanremo, in programma da martedì 4 a sabato 8 febbraio, che vedrà come mattatore Amadeus affiancato, a rotazione, da ben 10 presenze femminili. Una differenza certamente rilevante rispetto al passato, visto che difficilmente le “vallette” erano più di due o tre. La scelta del conduttore è ricaduta su Antonella Clerici, Diletta Leotta, Emma D’Aquino, Laura Chimenti, Francesca Sofia Novello, nomi già noti nei giorni scorsi, a cui si aggiungono quelli di Sabrina Salerno (a distanza di 30 anni dalla sua partecipazione nelle vesti di cantante con “Siamo donne” al fianco di Jo Squillo), Alketa Vejsiu, presentatrice albanese definita da Amadeus come la “Clerici Albanese”, Monica Bellucci e Georgina Rodriguez, compagna di Cristiano Ronaldo e la tanto discussa Rula Jebreal. 

Proprio la Novello, fidanzata di Valentino Rossi, è stata presentata in conferenza stampa da Amadeus con una frase che ha fatto discutere soprattutto in un periodo come quello attuale in cui le donne stanno lottando in difese della parità. “Scelta non solo per la bellezza, ma anche per la sua capacità di stare accanto a un grande uomo, stando un passo indietro“. Parole che sono state da molti definite sessiste.

Il concetto è stato sottolineato anche dal prossimo mattatore del Festival attraverso il suo profilo Instagram.

La difesa di Amadeus

Amadeus non ci sta: le sue parole utilizzate per definire la presenza di Francesca Sofia Novello all’Ariston non volevano avere alcun atteggiamento discriminatorio.

Il conduttore, attaccato da moltissimi utenti via social, ci ha quindi tenuto a ribadire la sua posizione. “Quel ‘passo indietro’ si riferiva alla scelta di Francesca di stare fuori da riflettori che inevitabilmente sono puntati su un campione come Valentino. Un’altra ragazza avrebbe forse potuto ‘cavalcare’ tanta popolarità e invece Francesca ha scelto di essere più discreta, di rimanere più defilata“ – ha detto ai microfoni dell’ANSA.

Per ribadire la sua posizione l’ex presentatore de L’Eredità ha voluto sottolineare che le sue parole non hanno offeso nemmeno la diretta interessata. “Tra l’altro Francesca stessa mi ha ringraziato, dicendomi che è proprio così: ‘Ama, sembra che tu mi conosca da anni’. Anche lei è rimasta stupita della polemica. Avrei detto lo stesso anche del compagno di una donna famosa (…) Sanremo è anche questo, ho imparato che bisogna stare attenti a ogni parola“.

Amadeus ha anche rivelato di aver invitato a Sanremo Gessica Notaro, la giovane riminese sfregiata dall’acido nel 2017, gesto che sarebbe un’ulteriore conferma della sua attenzione nei confronti delle donne.