Sanremo Giovani 2018, Mahmood è il vincitore. Saranno 24 i finalisti del Festival

Il vincitore di Sanremo Giovani è Mahmood. Al termine della seconda serata sono stati annunciati i finalisti per il Festival del prossimo mese di febbraio.

Sanremo Giovani
Mahmood è il vincitore di Sanremo Giovani

Si è conclusa la due giorni della competizione di Sanremo Giovani. L’evento è stato condotto dal duo composto da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi. Al termine della serata sono stati proclamati i 24 concorrenti che parteciperanno all’edizione numero 69 del Festival di Sanremo.

Convince la coppia Baudo-Rovazzi

Durante la prima serata il vincitore del Premio alla critica è stato Einar, ex partecipante del talent “Amici” condotto da Maria De Filippi. Durante la seconda ha vinto l’emergente Mahmood che si è aggiudicato la competizione musicale. Entrambi, di fatto, parteciperanno al Festival che avrà inizio il 5 febbraio e si concluderà giorno 9. Ed è proprio al termine della manifestazione, condotta da BaudoRovazzi, che sono stati annunciati i protagonisti del prossimo Festival. I nomi evidenziano una forma di rivoluzione, in chiave moderna, perpretata dal Direttore artistico Claudio Baglioni.

Chi sono i finalisti?

Nell’elenco figurano personaggi che hanno già calcato il palcoscenico di Sanremo, nuovi artisti e rapper. Ecco chi saranno i protagonisti. Paola Turci, Simone Cristicchi, Zen Circus, Anna Tatangelo, Loredana Bertè, Irama, Ultimo, Nek, Motta, Il Volo, Ghemon, Federica Carta e Shade. A questi si aggiungono Patty Bravo e Briga, Negrita, Daniele Silvestri, Ex-Otago, Achille Lauro, Arisa, Francesco Renga, Boomabash, Enrico Nigiotti, Nino D’Angelo e Livio Cori, Einar e Mahmood.